img_4479Giulia, Marco, Maria Giorgia, Giulia, Chiara.

Questi i nomi dei cinque ragazzi che, da fine ottobre a fine dicembre, potrete incontrare e conoscere ogni volta che entrerete in alcune sedi delle Farmacie Comunali Riunite di Reggio Emilia.

Ad essi il compito di affiancare il personale delle farmacie individuate nelle loro attività quotidiane di vendita e supporto alla clientela.

Un entusiasmo contagioso, una medicina per il buonumore saranno i prodotti che innanzitutto vi regaleranno questi ragazzi, di età compresa fra i 20 ed i 33 anni, giovani dotati di tanta voglia di fare, di imparare, di mettersi in gioco.

img_4934Di norma, chi entra in una farmacia vuole risolvere problemi legati alla salute oppure al conseguimento di  un  maggior benessere.

Se i farmacisti saranno chiamati a dar risposte inerenti la salute, nell’area del “benessere” i sorrisi e l’aiuto dei nuovi commessi daranno un ottimo contributo.

C’è chi realizzerà pacchetti speciali, chi distribuirà materiale informativo, chi renderà creativa una vetrina..

Ognuno a modo suo darà il proprio personale contributo e renderà speciale questo progetto di inserimento al lavoro, che vuole essere una dsc_3030spinta all’ integrazione lavorativa come mezzo per una più ampia integrazione sociale.

La scelta dei ragazzi è stata curata dal SIL e durante il mese di ottobre i cinque futuri commessi saranno formati alle mansioni inerenti al lavoro che andranno a svolgere a contatto con i clienti delle FCR.

Prossimo appuntamento, al centro Remida, per imparare a realizzare pacchetti regalo molto speciali, confezionati  con materiale di riuso e con tutta la incredibile creatività di cui i nuovi commessi sapranno certamente dar prova, per la propria personale soddisfazione e per la gioia di chi vorrà fare un acquisto veramente speciale.

dsc_3098Vi aspettiamo in farmacia! Qui l’elenco delle farmacie coinvolte nel progetto.

In questa storia