In caricamento. Attendere, grazie
Hide page preloader

Training: l’appartamento per l’autonomia dei disabili

La conquista dell’ autonomia è un processo lento, graduale, impegnativo, presume tempo, ma alla fine rende una persona capace di muoversi nei propri ambiti di vita, casa, scuola, lavoro, con facilità. Per le persone fragili la conquista dell’ autonomia è senz’ altro più faticosa, più sofferta, ma proprio per questo il perseguimento di ogni piccolo, grande obiettivo di autonomia è fonte di grande soddisfazione.

E’ stato presentato il 18 febbraio il nuovo progetto Training: un appartamento completamente accessibile e domotizzato, uno spazio abitativo completamente rinnovato, perché persone con difficoltà motorie e cognitive possano sperimentare cosa significa abitare in autonomia, non tanto da un punto di vista emotivo/educativo, quanto invece rispetto alla fruizione di ambienti e ausili domestici che consentano l’autonomia o una forte riduzione dell’aiuto e del supporto di terzi.

Lo spazio interno è stato domotizzato: ogni elemento dell’ambiente è stato infatti scelto per poter essere di stimolo per le persone che saranno lì accompagnate da un terapista occupazionale ad apprendere movimenti, strategie, utilizzi di oggetti un po’ speciali, per favorire la massima autonomia possibile in spazio domestico. Cucina, divani, letti, bagni, tavoli, utensili della cucina, sanitari, la stessa modalità di apertura della porta d’ingresso, i comandi degli elettrodomestici: tutto è stato pensato per poter consentire diversi livelli di autonomia e di sperimentazione, con supporti tecnologici e ausili, che possono essere lì sperimentati, scoperti e di cui si può apprendere l’utilizzo. Il senso è proprio quello di poter essere di stimolo, di poter consentire di sperimentare soluzioni prima di acquistarle, di poter apprendere strategie a cui, di norma, si sopperisce con l’aiuto e la convivenza con i genitori.

L’appartamento, di proprietà del Comune di Reggio Emilia, è stato arredato e ristrutturato da Reggio Emilia Città Senza Barriere. Si tratta di un appartamento a disposizione del Sistema integrato Disabili Adulti del Distretto di Reggio, in cui il sistema medesimo ha deciso di sviluppare un progetto di supporto alla vita indipendente: la gestione di tale progetto è finanziata attraverso i fondi stanziati in materia di assistenza a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (cosiddetto “Dopo di Noi”).
Training è perciò una risorsa a disposizione delle persone disabili adulte del Distretto sanitario di Reggio Emilia, grazie alla progettazione congiunta di Comune di Reggio, Farmacie comunali Riunite/Recsb, Asl, Unioni del Distretto.

A questo link altre informazioni sul progetto https://goo.gl/P73pDb