olimpia zagnoli invito a stare

La collaborazione con artiste e artisti

Le esperienze di fragilità portano sguardi spontanei sull’arte, interrogano e perciò stimolano le visioni artistiche, generano dialoghi e collaborazioni, che producono contaminazioni utili agli artisti, così come alle persone con fragilità. Gli incontri sono spazi narrativi di racconto dell’opera, dell’artista, della persona con fragilità, del mondo di ciascuno, dei vissuti e delle esperienze di vita di ognuno… gli intrecci tra arte e persone di questi anni ci stanno insegnando che ci si incontra diversi, per poi riconoscersi simili: l’arte riesce a potenziare questo processo, perché aiuta a far emergere i mondi interiori di ognuno.

Le azioni in questo progetto

Locandina della mostra HERBARIUM che inaugurerà il 29 aprile 2022 ai Musei Civici di Reggio Emilia
Azioni realizzate

Herbarium. I fiori sono rimasti rosa

Dalla terza edizione del percorso Incontri! Arte e persone, che coinvolge un artista e un gruppo di persone con disabilità, nasce HERBARIUM. I FIORI SONO RIMASTI ROSA, un’opera collettiva in

Leggi tutto »
Azioni realizzate

Street Art Lab con Youness Nazli

Le persone in carico al servizio socio-occupazionale VR33 hanno partecipato ad un laboratorio di street art guidati dall’artista Youness Nazli, che si è concluso con la realizzazione di un murales

Leggi tutto »
Azioni realizzate

Wunderkammer, le stanze delle meraviglie

Nella splendida cornice di Palazzo dei Musei, il fotografo Luca Manfredi e Sara, Marco, Edoardo, Davide, Tania e Franco, sei brillanti ragazzi e ragazze con fragilità, sono stati accompagnati dallo

Leggi tutto »